venerdì 4 agosto 2017

Lunedì 7 Agosto: Quel fantastico peggior anno della mia vita

Festeggiamenti per l'80° anniversario della sezione cremasca di A.V.I.S.:
inaugura la rassegna all'aperto CINEMA AL PARCO


Quel fantastico peggior anno della mia vita

Che momento, l'ultimo anno di scuola superiore! Che fase, l'adolescenza! Greg (Thomas Mann) adora fare il creativo e passa ore intere con l'amico Earl (RJ Cyler) dilettandosi a girare filmini. A sé stesso come giovane uomo che si affaccia al mondo dei rapporti e delle responsabilità non vuol mai troppo pensare, e si augura che la vita scolastica che al momento gli rimane scivoli via nel modo più indolore e veloce possibile. Quando Greg, su iniziativa dei genitori, è spinto a passare del tempo con Rachel (Olivia Cooke), una coetanea che ha un grave problema, scopre a poco a poco di essere all'altezza di cose ispiratissime ed ambiziosissime e che l'aver abbassato la guardia e lasciato che il mondo si mettesse in contatto con lui è stato il miglior regalo che avrebbe mai potuto concedersi.

Pellicola indipendente tratta dall'omonimo romanzo (bestseller negli Stati Uniti) di Jesse Andrews, vincitrice dell'edizione 2015 del Sundance Film Festival, Quel fantastico peggior anno della mia vita è un brillante racconto sulla generosità e sull'aiuto. Il regista Alfonso Gomez-Rejon punta dritto sulla demistificazione garbata e sul rilievo del lato più ironico dei drammatici contrattempi della vita, e profonde a non finire invenzioni ed omaggi cinefili dispiegando stili e discorsi che attingono affatto velatamente al Michel Gondry più immaginifico, al Wes Anderson delle caratterizzazioni più strambe, al Solondz dei patimenti delle età di passaggio, all'Ashby della liberazione interiore.


con Thomas Mann, RJ Cyler, Olivia Cooke
Quel fantastico peggior anno della mia vita (Me and Earl and the Dying Girl)
di Alfonso Gomez-Rejon, USA, 2015, colore, 100 min. ca

---
Ore 21:30
presso il giardino di Parco Chiappa:
via Monte di Pietà 7, Crema (sede A.V.I.S.)
INIZIATIVA GRATUITA APERTA A TUTTA LA CITTADINANZA
ACCESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI
Condividi l'evento.