sabato 14 maggio 2016

Lunedì 16 Maggio - La cagna

Prosegue la rassegna SEI GRADI DI SEPARAZIONE


La cagna

Parigi, periodo fra le due guerre mondiali. Il cassiere Maurice Legrand una notte incontra Lulu, una giovane prostituta, che soccorre e sottrae ad un’aggressione. Se ne innamora ma il loro rapporto è complicato da Dédé, sfruttatore e amante della ragazza.

Il film di Jean Renoir, considerato il capolavoro di un'epoca per la resa immediata e realistica che dà dell'ambiente di Montmartre negli anni Trenta, è un "tragico e sardonico ritratto dell'eterna commedia degli errori e degli inganni in cui viviamo" (Paolo Mereghetti).


con Michel Simon, Janie Marèse, Georges Flamant
La cagna (La chienne) di Jean Renoir, Francia, 1931, b/n, 91 min. ca

---
Condividi l'evento.