sabato 15 marzo 2014

Lunedì 17 marzo - Padre padrone

Continua la rassegna Palme d'oro: Amenic Cinema vi invita alla proiezione di

Padre padrone

di Paolo e Vittorio Taviani






 A sei anni Gavino deve abbandonare la scuola perché il padre, Efisio, ha bisogno di lui: deve custodire il gregge sulle montagne e contribuire al sostentamento della famiglia. A vent'anni si ritrova analfabeta ed è in grado di parlare solo in dialetto. Durante il servizio di leva, con l'aiuto di un commilitone (Moretti), impara a leggere e a scrivere e ottiene la licenza liceale. Sfidando la volontà paterna, non smette più di studiare e si laurea con una tesi sui dialetti sardi, diventando professore universitario di glottologia.

 Ispirato all’omonimo romanzo autobiografico del protagonista, il film è un “manifesto di fiducia ideale nella forza dell’uomo e condanna di barbarie nuove e antiche”.

Padre padrone, di Paolo e Vittorio Taviani, Italia, 1977, col. 117 min.